Ricetta inviata 02 - OSTERIA LA PIEVINA Ristorante Asciano, Siena

Vai ai contenuti

Menu principale:

 

Una ricetta che vi abbiamo inviato e che ha riscosso molto successo.

da: osterialapievinachefadomicilio@gmail.com

Eliche con acciughe e pomodori secchi
Un primo con pesce, che è anche un piatto unico completo.
Il pesce azzurro ne fa una preparazione economica, saporita e salutare.
Ingredienti per 6 persone:

Filetti di acciughe fresche, pronti per il consumo, con le codine ancora presenti, 300 g
Pomodori secchi sott’olio 150 g (peso netto)
Pangrattato 6 cucchiai
Farina bianca 40 g
Pasta tipo eliche 450 g
Aglio 2 spicchi
Olio d’oliva 6 cucchiai
Olio di arachidi 200 ml
Vino bianco ½ bicchiere
Basilico 3 rametti
Pepe una manciata
Sale grosso 4 cucchiai
Sale fino 2 pizzichi


OSTERIA LA PIEVINA CATERING A DOMICILIO

Lavate i filetti di acciughe in acqua fredda, in una bacinella, passando le dita sulla pelle dalla parte della testa, verso la coda, per allontanare le squame rimaste e cambiando l’acqua più volte.
Scolateli in un scolapasta.
Allargateli su di un telo da cucina e tamponateli con carta da cucina, per asciugarli bene.
Tenere da parte 1/3 di filetti interi.
Togliete agli altri le codine finali usando delle forbici, con taglio netto.
Sbucciate gli spicchi d’aglio.


OSTERIA LA PIEVINA CATERING A DOMICILIO


Scaldate 4 cucchiai d’olio d’oliva in un tegame e rosolatevi uno spicchio d’aglio 1 minuto. Toglietelo e unitevi i filetti privi di coda. Salateli, bagnateli con il vino e insapori teli a fuoco dolce 10 minuti, mescolandoli e schiacciandoli spesso con un cucchiaio di legno, finché sono ridotti in poltiglia.
Scolate, intanto, i pomodori secchi dal loro olio.
Tritatene circa 100 g in un robot, fino a ridurli a crema. Unite la crema al fondo di acciughe spappolate e cuocete 1 minuto, mescolando.
Scaldate l’olio di arachidi in una padella, senza farlo fumare.
Versate la farina in un piatto fondo e premetevi i filetti di acciughe tenuti da parte, da entrambi i lati.
Afferrateli con le mani e scolateli, per allontanare la farina in eccesso.


OSTERIA LA PIEVINA CATERING A DOMICILIO


Friggete i filetti nell’olio di arachidi, 2 minuti per parte, voltandoli a metà cottura con due forchette.
Scolateli su carta da cucina e tamponateli con altra carta, senza lasciarli coperti. Spruzzateli di sale e teneteli al caldo.
Scolate l’olio d’oliva rimasto nella padella e rosolatevi per un minuto il secondo spicchio d’aglio, schiacciato. Versatevi il pangrattato e tostatelo 2 minuti, a fiamma media e mescolandolo con il cucchiaio di legno. Togliete l’aglio.


OSTERIA LA PIEVINA CATERING A DOMICILIO


Bollite 5 litri d’acqua in una pentola, con sale grosso.
Lessate e scolate la pasta lasciandola umida. Insaporitela nel tegame del sugo pochi secondi, a fiamma media.



OSTERIA LA PIEVINA CATERING A DOMICILIO


Aggiungete il pangrattato tostato, mescolando ancora.
Spezzettate i pomodori rimasti, con le forbici. Pulite le due foglie di basilico con carta da cucina. Tagliuzzatele con le forbici, lasciandole cadere sulla pasta.


Unite i dadini di pomodori. Completate con le acciughe fritte, dando ancora una mescolata. Trasferite la pasta su un piatto da portata. Insaporitela con pepe. Decoratela col ciuffi di basilico. Servite subito la pasta.



.


.

un bacio
Miretta e Roberto


OSTERIA LA PIEVINA CHEF A DOMICILIO

 
Torna ai contenuti | Torna al menu